Web Marketing e Funnel da Televendita.

Ricordate il buon Roberto “Baffo” o Sergio Baracco? Loro sono i guru del marketing aggressivo per le televendite.

Sicuramente ognuno di noi avrà visto almeno una loro promozione in TV e avrà il ricordo dell’asma del Baffo o della ERRE MOSCIA di Sergio.

Ma perché ho preso in esame questi due buffissimi personaggi televisivi?

Perché ancora oggi, nel 2018, ci sono marketers che propongono i loro prodotti con funnel degni delle migliori televendite.

Prenditi un minuto e guarda questo video divertentissimo.

Non ti ricorda una di tante Landing page, o messaggi di Newsletter Marketing, dove ti propongono un mega corso, o libro, dal valore di 500 o 900€ e, solo per te, perché sei iscritto alla newsletter di questo fantomatico Marketer, il tutto costerà soltanto 97€.

Se acquisti oggi, 97€, da domani il prezzo sarà raddoppiato. Hai tempo solo fino a mezzanotte!

Ma chi è, cenerentola? Dopo la mezzanotte la carrozza torna a essere una zucca e cavalli e cocchieri topi?

Che poi, se entro la mezzanotte non acquisti, dopo un paio di giorni ti arriverà un’email che ti ricorda che SOLO PER OGGI, potrai ancora acquistare il prodotto a quel prezzo VANTAGGIOSO, con un ulteriore sconto!

Negli anni novanta, con le televendite, si vendevano vetri del valore di 20 mila lire per gioielli da milioni, svendendoli alla prima telefonata per 100 mila lire. Oggi, i cialtroni del web, continuano a puntare sull’esclusività di un prodotto che è confezionato con pochezza e superficialità.

Ogni volta che leggi dell’esclusività di accesso a un corso iper scontato, il venditore si sta prendendo gioco di te e della tua intelligenza.

Ci sono ottimi marketers, e aziende, che danno la possibilità agli utenti di intraprendere un percorso formativo a un prezzo scontato ma il prezzo non sarà mai un regalo da vincita al superenalotto. Questo perché per creare un corso o un libro, il tempo e la fatica sono davvero molti e nessuno vuole vedere il proprio lavoro svalutato.

Non esistono formule magiche, o scorciatoie, per fare soldi, esiste soltanto la propria determinazione e forza di volontà che devono andare di pari passo a un’ottima formazione e conoscenza del settore dove si vorrà andare a investire per crescere e improntarsi sul mercato.

L’esclusività di un prodotto deve essere giustificata non dal prezzo ma da cosa può dare in più all’utente, rispetto al resto della concorrenza. Se l’unicità è dettata solo da prezzo allora, quel prodotto, sarà l’ennesima fregatura.

Ciao!